• L’ambulatorio di diagnosi prenatale nasce dall’esigenza di offrire  i più comuni servizi ma non per questo di facile fruizione durante tutto il percorso della gravidanza:

    ECOGRAFIA DEL I TRIM o TEST COMBINATO (11-13 w):  È un test che viene effettuato grazie alla combinazione della misurazione della traslucenza nucale del feto tramite una ecografia e il dosaggio di due ormoni prodotti dalla placenta tramite un piccolo prelievo del sangue. Il test  serve a calcolare il rischio di malattie dei cromosomi come la S.di Down , il rischio di cardiopatie e indaga sulle più comuni malformazioni del I trimestre.Secondo le linee guida della Fetal Medicine Foundation di Londra (FMF)

    ECOGRAFIA MORFOLOGICA: È un ecografia che viene effettuata nel corso del quarto mese (20 ° settimana di gestazione) e serve a individuare , con deversa sensibilità, le più comuni malformazioni fetale ; a controllare la crescita del feto e il suo benessere.

    ECOCARDIOGRAFIA FETALE: È un’ecografia diretta al cuore del feto e serve a valutare morfologia e funzionalità cardiaca. È eseguita su indicazione specifica  data dal ginecologo curante e ha come finalità quello di escludere le cardiopatie congenite maggiori. Viene eseguita tra la 20° e la 22° settimana di gestazione.

    NEUROSONOLOGIA FETALE: È un ecografia effettuata su indicazioni specifiche . Serve a valutare la morfologia del sistema nervoso del feto e ad escludere patologie a suo carico . si esegue dopo la 22° settimana di gestazione